C’è stato un tempo in cui molti imprenditori hanno creduto che affidarsi alla consulenza di un buon Revenue Manager potesse bastare a risolvere tutti i problemi economici delle loro aziende alberghiere ma, ovviamente, è stata solo un’illusione. 

Poi, tutto a un tratto, si sono svegliati una mattina e si sono resi conto che qualcosa non andava! Serviva qualcuno a cui dare la colpa e questo qualcuno chi poteva essere se non il responsabile delle decisioni di vendita?

E fu così che iniziarono ad alimentare il turnover dei Revenue Manager che, nel frattempo, si erano moltiplicati come i pani e i pesci.

A moltiplicarsi però non erano stati solo i Revenue Manager ma anche le regole del mercato, diventando non solo più numerose ma anche più complesse e fu così che questa storia triste si avviò verso un epilogo annunciato.

Se questa storia  descrive in un certo qual modo quella della tua azienda o di quella per la quale stai lavorando non ne sarei così meravigliato!

La verità è che il Revenue Manager non basta!

E di questa cosa io ne ho già parlato in tempi non sospetti!

Il Revenue Manager, seppur bravo, non ha modo di andare oltre l’applicazione di un modello standard senza il tuo aiuto! Inutile dire che ogni struttura è una realtà a se stante e con i tempi che corrono con l’applicazione di un modello standard non si va lontano.

La differenza la si ottiene soltanto quando in azienda c’è il titolare, o chi ne fa le veci, che partecipa in maniera attiva e soprattutto consapevole a tutte le fasi del processo.

 

Se ti è piaciuto questo articolo non dimenticare di iscriverti alla newsletter in fondo alla pagina!

COPYRIGHT© 2019 GT Revenue s.r.l.
Via Giuseppe Pitrè, 11
00162 Roma (RM)

P. IVA 13737641004 | Nr. iscr. Reg. Imp. di Roma REA RM-1469043

Powered by ADVMedia

Pin It on Pinterest

Share This